Presentazione del Progetto

FP3_Algeri Team

 

Il progetto FP3 rappresenta il frutto della ricerca e sviluppo avanzata di TOUCH LIFE REHAB®

Il dispositivo vanta una vita di 20 anni, e’ ormai maggiorenne!

 

Dal 2003:               FP3_System

 

…al 2016:                 

FP3_Algeri Team

 

 

TOUCH LIFE REHAB ® (2005) sviluppa e costruisce dispositivi medici per la laser terapia secondo nuove ed esclusive linee guida di eccellenza ispirandosi ai principi di:
  1. Sicurezza
  2. Semplicita’
  3. Servizio
  4. Superiorita’ e aggiornamento tecnologico
  5. Sviluppo e ricerca di nuove applicazioni
L’eccellenza in queste 5 S e’ la garanzia di prodotto di qualita’. eccellenza “5 S” = migliore qualita’ 

 


 

La Storia

 

Nel 1996 vennero prodotti 3 laser di potenza a 3 frequenze che furono affidati  ad altrettanti centri di traumatologia sportiva, precisamente a : Brescia, Soncino e  Montecatini. Si chiamavano “OPTON”ed erano lo sviluppo di una idea (ing. Algeri) dell’uso simultaneo di più lunghezze d’onda (1989 primo laser a doppia lunghezza d’onda  λ=810 nm. + 980 nm.). Nel 2001 venne messo a punto la versione portatile che fu affidata al prof. P.F. Parra. Questa novità, grazie agli innovativi ed esclusivi protocolli del prof. P.F. Parra e allo storico lavoro scientifico di: Prof.ssa T. Karu, prof.ssa S. Giavelli, prof. F. Ceccarelli, dr. G. Fava e negli ultimi anni dal gruppo di studio di I.A.L.T. coordinata da ing. Algeri si è imposta come terapia fisica di eccellenza nel panorama della laser terapia mondiale. Nacque così la metodica FP3 SYSTEM®.

 

Una data importante: il 13 Dicembre 2007

 

Storia Ditta_2 Tra i capisaldi della effepitre therapy è ancora presente  il concetto del “thermal stress”, ma compare l’innovativo principio di utilizzo di singole radiazioni laser dedicate ad un effetto biostimolante: antalgico e biostimolante. La scelta delle lunghezze d’onda e delle relative modulazioni sono il frutto di un paziente lavoro sperimentale condotto da “Algeri team ®” . La innovativa  gestione delle lunghezze d’onda è coperta da segreto medico CEE/47/2007

 

 

 

 

Storia Ditta_3Tra i capisaldi della effepitre therapy sparisce il concetto del “thermal stress” sostituito dal principio del “trasferimento di alte energie a basso impatto termico cutaneo” . Dopo oltre 20 anni viene abbandonata la laser terapia da stress termico ( CO2 prima, Nd:YAG poi) a favore di una nuova teoria unificante che avvicina la Low Level Laser Therapy alla laser terapia ad alta potenza.

 

 

 

 

La data del 13 dicembre 2007 rappresento’ la svolta che diede vita a due nuove iniziative; la prima porto’ alla esclusiva e personale metodica definita “DOCTOR LASER ®”, l’altra al progetto AG01 ancora con il nome commerciale “FP3 SYSTEM ®

Aggiornamento 2011 e Parra con logo

 

Il meeting dei centri FP3 SYSTEM® del giorno 15 dicembre 2007 a Bergamo, ha consacrato un cambiamento radicale del modo di intendere la laser terapia di potenza. La commissione “studio e sviluppo della metodica FP3 SYSTEM® “ abbandona  il metodo dello stress termico cutaneo, ritenendolo inutile e pericoloso a favore del trasferimento ad alta energia e basso impatto termico cutaneo. Questo cambiamento ha aperto nuovi e importanti applicazioni per la laser terapia. Gli inventori del T.R.C. (Parra 1989) e del T.S.T. (Conforti e Algeri 2002) in sinergia con illustri specialisti del settore continuano il lavoro di validazione di nuovi protocolli all’interno della International Association Laser Therapy.


 

L’evoluzione del progetto multifrequenza poi FP3 SYSTEM

 

 

Storia Ditta_6

1996: prima versione prodotta
Scheda tecnica
Lunghezze d’onda:
λ1= 780nm
 λ2= 940nm
λ3= 980nm
Potenze regolabili separatamente fino a 3,5 Watt per singola lunghezza d’onda

Storia Ditta_7


 

2012: collaborazione esclusiva con I.A.L.T. per la formazione e la validazione delle applicazioni software.

 

Collaborazione più importante: valutazione delle nuove applicazioni utilizzando un dispositivo con 5 sorgenti laser. I.A.L.T. attiva quattro gruppi di lavoro:

Tabella collaborazioni

 


 

2013: nasce “Algeri team” con THERAPY LASER X

 

2013÷2015: “Algeri team” produce due innovazioni presentata domanda di brevetto. Si tratta della evoluzione della gestione delle microcorrenti a campo elettrico rotante e di una innovativa procedura di trasferimento di energia elettromagnetica ai tessuti in profondità.

2015: “Algeri team” definisce la nuova finestra terapeutica estesa fino a 400 nm dai precedenti 600 nm.

Storia_Ditta_8


 

2014: applicato il principio di controllo di processo 

 

 Al trattamento di controllo del dolore neuropatico, artrosico, muscolare e in genere associato ad una locale infiammazione.

Storia Ditta_9


 

2016 – Terza fase: nuova finestra terapeutica, 5 lunghezze d’onda e gestione come processo controllato

I commenti sono chiusi